Categorie
Guide

TELEPASS: Come risparmiare sui pedaggi autostradali

Sconti, iniziative e tessere da utilizzare per risparmiare quando sei in viaggio per lavoro o divertimento.

Il Telepass è un’invenzione comoda per chi viaggia spesso in autostrada, sia per pagare meno i pedaggi che per evitare lunghe code al casello, dal momento che con il Telepass il pagamento avviene in automatico facendoti risparmiare un sacco di tempo. 

Il Telepass è stato inventato nel 1990 e ad oggi sono più di dieci milioni di utenti a utilizzarlo; è stata una delle prime tecnologie applicate sulla rete di trasporti nazionale ed ha ottenuto subito una buona accoglienza da parte del pubblico, grazie alla convenienza e alla semplicità del funzionamento. Si tratta di una scatolina da agganciare al parabrezza dell’auto collegata alla carta di credito, così a ogni ingresso e uscita dall’autostrada viene registrato il pagamento che viene scalato in automatico. 

Se ti stai chiedendo come risparmiare con il Telepass sappi che è possibile, e ci sono anche parecchi vantaggi ad esso collegati da scoprire: vediamo quali sono.

Come si attiva il Telepass? 

Il Telepass si può attivare in tre modi:

  • online dal sito Telepass.it
  • presso uno dei punti blu, per verificare dove si trovano consulta il sito
  • in banca, ma prima devi capire se il tuo istituto di credito è abilitato.

L’addebito avviene direttamente sul conto corrente a cui scegli di collegare il Telepass; l’offerta si fa ancora più vantaggiosa se scegli di aderire al pacchetto Premium per un costo aggiuntivo minimo, pari a 0,76 centesimi in più al mese, che offre però dei vantaggi a lungo termine. 

I clienti premium infatti possono convertire alcuni acquisti in detrazioni da scalare dal pedaggio. Un esempio: se fai rifornimento in autostrada alle stazioni Tamoil o Shell, su ogni litro di carburante acquistato avrai 0,04 centesimi di sconto sull’addebito totale del mese in corso. 

Dal momento che il rifornimento non è un’opzione quanto più un obbligo quando sei in viaggio, perché non approfittare?

Un’altra offerta interessante legata ai vantaggi del Telepass riguarda l’acquisto di quattro pneumatici Pirelli, che dà diritto a 50 euro di sconto, a cui si aggiungono gli sconti in Autogrill e altre convenzioni, come l’acquisto e il ritiro facilitato del biglietto del traghetto per Messina o l’accesso in auto all’area C di Milano.

Il Telepass funziona in modo automatico ma nel caso in cui la sbarra non funzionasse paghi il pedaggio attraverso la lettura della targa, e quindi non perderai tempo con eventuali disservizi. 

Sul pedaggio hai sconti fino al 100% su molte tratte, del 30% se viaggi in moto. 

Quanto costa il Telepass? Al momento, dopo il prezzo leggermente aumentato di recente a causa dei rincari sui carburanti, l’opzione base Telepass prevede una spesa annua di € 15,12.

Come pagare meno di Telepass

È in corso fino al 25 marzo 2024 il programma Rimborso Pedaggio incluso in Assistenza Stradale, che ti fa risparmiare se trovi lunghe code in autostrada a causa di incidenti. In questo caso ricevi un cashback del 50% sull’importo del pedaggio fino a un massimo di 200€ l’anno per ogni dispositivo Telepass.

il rimborso è subito disponibile su tutti i pedaggi pagati con il dispositivo quindi non devi fare nulla per attivarlo. 

Come ridurre i costi autostradali? 

Risparmiare quando si viaggia in autostrada è possibile: in termini di tempo e soldi scegliere il pagamento con Telepass ti permette di entrare e uscire dall’autostrada da corsie preferenziali evitando le code e di accedere, come abbiamo appena visto, a dei convenienti vantaggi.

Per risparmiare durante i viaggi altri consigli utili sono: 

  • fare il pieno prima di partire, magari in una stazione di servizio con i prezzi più bassi, perché il pieno in autostrada comprende una spesa aggiuntiva che va dal +5% a un media del +15%, con punte massime del +30% a seconda dei gestori;
  • portare cibo e bevande da casa, per non fare tappa in Autogrill tutte le volte; soprattutto se viaggi con la famiglia la spesa per mangiare in viaggio magari più di una volta al giorno potrebbe farsi pesante;
  • viaggiare nelle ore più fresche in estate e più calde in inverno per risparmiare sul consumo dell’aria condizionata, che comporta un consumo di carburante maggiore;
  • guidare a velocità costante per limitare i consumi;
  • evitare box e portapacchi sul tettuccio che rallentano l’accelerazione per via dell’attrito con l’aria;
  • prima di partire controllare lo stato di usura di pneumatici e battistrada, per evitare incidenti pericolosi o manovre di soccorso nel caso in cui la macchina si fermasse in viaggio.

Codici sconto Telepass 

Per ottenere altri vantaggi con il Telepass oltre a quelli già compresi nel pacchetto, tieni d’occhio il nostro sito e cerca i codici sconto disponibili sulla pagina Telepass Shop Online: con tutte le accortezze e gli sconti che abbiamo visto anche viaggiare in autostrada è all’insegna della convenienza!