Categorie
Guide

Porta cellulare per bici e moto, dove acquistarli

Portare il cellulare in bici e in moto è una buona idea, purché lo faccia in estrema sicurezza per te e per gli altri

Ti piace andare in bici o sei un biker incallito che non può rinunciare ai viaggi on the road?Allora c’è un accessorio che per forza di cose deve far parte del tuo equipaggiamento; stiamo parlando del portacellulare per bici e moto. Ormai siamo abituati a portare lo smartphone ovunque, soprattutto in viaggio o in strada è indubbia la sua importanza per orientarsi, grazie alle preziose app di mappe e percorsi.

Portare il cellulare in bici e in moto è quindi una buona idea, purché tu lo faccia in estrema sicurezza per te stesso e per gli altri: per questo è consigliabile procurarsi un portacellulare solido, affidabile, che si fissa saldamente sul manubrio del mezzo e resiste agli scossoni anche sulle strade più difficili. 

In questo articolo andiamo a vedere quali modelli di portacellulare scegliere per la bici e per la moto, e come approfittare dell’acquisto con i buoni sconto a disposizione sui vari portali. 

Portacellulare per bici

Chi ama passeggiare in bici non solo in città ma anche fuori, tra sentieri di montagna, sterrati o in mezzo alla natura sa bene quanto sia importante la solidità di un portacellulare, che dovrà essere in grado di assorbire al meglio gli urti e proteggere il cellulare da scossoni ma anche terra, eventuali schizzi di fango e pioggia. 

In commercio il modello di portacellulare da bici più popolare è formato da una clip in plastica e un morsetto, che ti permette di agganciarlo al manubrio e al contempo tenere ben saldo il telefono mentre sei in corsa. Questo tipo di accessorio si adatta alla maggior parte degli smartphone in vendita ed è comodo, perché permette di orientare lo schermo nella direzione che preferisci; il fissaggio risulta inoltre molto sicuro, l’unico consiglio che ti diamo è di verificare le dimensioni del telefono prima dell’acquisto, così puoi stare certo della compatibilità con il dispositivo. 

Ci sono poi alcuni supporti per smartphone da bici dotati di staffa universale, che consistono in una montatura da attaccare al manubrio e sono realizzati in plastica o in metallo, ma possono anche avere un cinturino in silicone che serve a fissare meglio il cellulare al supporto. I modelli “pro” offrono anche una protezione in plastica, una sorta di custodia trasparente che protegge lo schermo del telefono dalla pioggia. 

Per scegliere il modello adatto alla tua bici verifica la compatibilità delle dimensioni del supporto con il tuo cellulare, poi valuta la solidità del gancio ed eventualmente la custodia impermeabile, utile per non farti sorprendere dal maltempo improvviso quando sei in giro.

Alcuni negozi dove puoi acquistare con gli sconti

Porta smartphone da moto

Se guidi la moto sarai abituato a entusiasmanti viaggi on the road e a usare di continuo il telefono, non solo per fare splendide foto ma anche per tenere d’occhio strade, mappe e percorsi. Ancora più della bici, la moto necessita di un supporto super resistente, a prova di asfalto e soprattutto di vento ad alta velocità.

Ragion per cui il sistema di aggancio deve offrire morsetti stabili e fissi, meglio evitare i modelli di portacellulare da moto con meccanismi a molla e prediligere quelli in silicone, perché filtrano meglio le vibrazioni del motore rispetto alla plastica e al metallo.

Valuta un modello impermeabile per aumentare il grado di sicurezza durante i tuoi viaggi, specie se sei abituato a spostarti spesso anche per tratte lunghe e il maltempo improvviso, ma anche per non farti sorprendere in strada dal maltempo.

I modelli di portacellulare da moto più professionali sono quelli che hanno affrontato un test drive su pista o su strada, necessario per valutare il grado di resistenza delle componenti; la sicurezza e l’affidabilità sono requisiti fondamentali che non puoi lasciare al caso, per cui ti consigliamo di spendere un po’ di più per avere la certezza di un accessorio in grado di assolvere perfettamente alla sua funzione. 

Ancora meglio se sceglierai un modello di portacellulare da moto che permette di ruotare il telefono e si può sistemare in un punto che lascia libera la visuale sulla strada, non ti distrae né ti costringe ad abbassare la testa per guardare lo schermo., e non dà problemi quando devi sterzare in curva. 

Per andare sul sicuro con le dimensioni, prima di comprare il portacellulare misura il diametro del manubrio della moto in modo da scegliere il morsetto dalla presa eccellente.

Se ancora non possiedi un portacellulare da bici o da moto, è ora di acquistarne uno: non è necessario essere ciclista o un biker a tempo pieno per sfruttare un accessorio del genere, utile in tutte le situazioni, dai viaggi alle passeggiate nella natura o gli spostamenti tra città. 

Scegli il modello più adatto per la bici o la moto tenendo conto di affidabilità e robustezza, e risparmia sul prezzo finale sfruttando i coupon dei negozi specializzati: